gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali



Sab ePub
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


Sab

Versione Digitale ePub

Bibliotheka Edizioni
ezPrice: €3,99



Autore: Gertrudis Gomez de Avellaneda

Editore: Bibliotheka Edizioni


Sab è un atto d'accusa contro la schiavitù, in cui l'autrice mette in discussione la sottomissione della donna nel XIX secolo. Pubblicato nel 1841, Sab è considerato precursore del cosiddetto "negrismo", la tendenza letteraria che dipinge in maniera positiva i neri o gli schiavi. Un genere narrativo frequentemente scritto da donne che avevano capito il parallelismo tra la condizione femminile e quella dei neri. In Sab l'idea centrale non era l'abolizionismo, bensì l'analogia condizione femminile-schiavitù, osando dire che la condizione della donna fosse peggiore di quella dello schiavo, che "almeno può cambiare padrone, può sperare che accumulando oro potrà comprare un giorno la libertà". Sab è un romanzo sentimentale, antischiavista, autobiografico, femminista e di denuncia.







ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€6,99


ezPrice
€3,99


ezPrice
€4,99


ezPrice
€5,99


ezPrice
€14,99


ezPrice
€17,99




SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT