gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

LIBRERIA arrow FILOSOFIA arrow Storia e Studi arrow Moderni arrow La religione del confine


La religione del confine
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


La religione del confin

Versione Digitale

Liguori Editore
ezPrice: €13,99



Autore: Carmelo Tramontana

Editore: Liguori Editore


Tra il finire del diciannovesimo secolo e l’inizio del ventesimo, si verifica una circostanza forse unica nella storia della cultura italiana, e non solo, moderna. Quelli che saranno i due maggiori filosofi italiani del novecento si conoscono e subito solidarizzano in vista del comune proposito di svecchiamento della filosofia e della cultura italiane. La storia di quel progetto, poi trasformatosi in battaglia per l’egemonia intellettuale del paese condotta spesso l’uno contro l’altro, è qui studiata a partire da un punto di vista particolare: la vicenda complessa dei loro interventi intorno a Dante. Il poeta della Commedia diventa così banco di prova, e di scontro, di tesi generali di estetica, storiografia, ermeneutica – territori che, nel continuo riferimento all’interpretazione della personalità poetica di Dante che i due filosofi diedero, riacquistano una vitalità intellettuale lontanissima dall’erudizione polverosa e dall’arida polemica accademica. La Commedia interpretata attraverso il tentativo di edificare una tradizione culturale che fosse prettamente italiana (o come poesia pura), il confrontarsi e intrecciarsi intorno a Dante di due diversi modelli di intellettuale e storico, della letteratura e in generale della cultura, sono i temi di questo libro.







ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€7,99


ezPrice
€4,99


ezPrice
€6,99




SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT