gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

LIBRERIA arrow SCIENZE SOCIALI arrow L'uomo disincarnato ePub
Sono Francesco ePubFede e vita del cristiano dal Catechismo della Chiesa Cattolica

L'uomo disincarnato ePub
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


L'uomo disincarnato

Versione Digitale ePub

Neri Pozza
ezPrice: €7,99



Autore: Sylviane Agacinski

Tradotto da: Giorgia Visentin

Editore: Neri Pozza


L’uomo moderno vuole dominare la natura e sbarazzarsi di carne, morte e sessualità. Grazie al potere scientifico e tecnico, alcuni sognano di cambiare il proprio corpo, altri di produrre i propri discendenti in laboratorio. L’uomo è entrato nell’era della sua riproducibilità tecnica, ma a quale prezzo si persegue l’obiettivo di prescindere dal corpo e dalla differenza sessuale? Se il concepimento può essere attribuito alle macchine, allora il ventre femminile non è che una incubatrice, e può diventare uno «strumento di produzione». Donne e uomini non fanno più i conti con i limiti naturali, così «la sterilità e l’infertilità non sono più accettate». La biotecnologia, per rispondere alle richieste, deve «disporre di forniture biologiche, gameti o ventri femminili». Ed ecco che si alimenta nel mondo il mercato del corpo umano. La Francia e l’Europa, è la conclusione di Agacinski, devono scegliere tra la prospettiva ultraliberista in cui la libertà contrattuale di un individuo avviene a spese dei più poveri e vulnerabili, come sono le donne che affittano il proprio utero, e un’altra prospettiva, quella in cui la libertà è delimitata dalle leggi, le quali «garantiscono ai più deboli il rispetto della loro integrità morale e fisica».







altre categorie


Aborto e Controllo delle Nascite (3)

Agricoltura e Alimenti (38)

Antropologia (340)

Archeologia (265)

Assistenza Sociale (204)

Classi Sociali (14)

Costumi e Tradizioni (30)

Criminologia (109)

Cultura Popolare (49)

Demografia (46)

Disastri e Aiuto Umanitario (3)

Discriminazione e Relazioni tra le Razze (11)

Emigrazione e Immigrazione (240)

Femminismo e Teoria Femminista (34)

Festività (non religiose) (3)

Filantropia e Carità (1)

Folclore e Mitologia (63)

Geografia Umana (56)

Lavoro di Volontariato (4)

Malattie e Problemi Sanitari (161)

Massoneria (61)

Metodologia (109)

Morte e Morire (13)

Paesi in Via di Sviluppo (6)

Penologia (5)

Persone con Disabilità (11)

Pornografia (7)

Povertà e Senzatetto (7)

Ricerca (3)

Riferimento (4)

Saggi (399)

Schiavitù (4)

Servizi Umani (269)

Sociologia (1201)

Sociologia della Religione (109)

Statistiche (5)

Studi di Genere (124)

Studi Ebraici (15)

Studi Etnici (24)

Studi Islamici (32)

Studi Regionali (10)

Studi sugli Uomini (2)

Studi sui Bambini (13)

Studi sui Media (306)

Studi sui Minori (5)

Studi sul Futuro (130)

Studi sul Lesbismo (2)

Studi sull'Omosessualità (10)

Studi sulle Donne (166)

Violenza nella Società (347)

ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€8,99
ezPrice
€9,99
ezPrice
€6,99
ezPrice
€12,99
ezPrice
€12,99
ezPrice
€14,99


SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT