gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

LIBRERIA arrow SCIENZE POLITICHE arrow Pachidermi e pappagalli ePub


Pachidermi e pappagalli ePub
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


Pachidermi e pappagalli

Versione Digitale ePub

Feltrinelli Editore
ezPrice: €9,99



Autore: Carlo Cottarelli

Editore: Feltrinelli Editore


Il dibattito pubblico italiano spesso è influenzato da luoghi comuni sull’economia che non trovano alcun fondamento nella realtà. Ce n’è di ogni genere. Ci sono le bufale sull’Europa, molto in voga in questo periodo, per cui l’euro altro non è che un complotto ordito da oscure potenze nord-europee per affamare i paesi mediterranei. Ci sono quelle sulle banche, che non prestano soldi perché se li vogliono tenere (per farci cosa poi non si sa) e che ci è toccato salvare con 60 miliardi di soldi pubblici. Ci sono le bufale sui tecnocrati, incapaci e, forse, corrotti, che ci hanno fatto entrare nell’euro a un cambio sbagliato (che ha fatto raddoppiare i prezzi) e che hanno deciso, di loro iniziativa, di impedire il finanziamento del deficit pubblico stampando moneta (da qui la rovina dei conti pubblici italiani). Ci sono quelle sulle pensioni, secondo cui i problemi di sostenibilità del sistema pensionistico italiano non derivano da forze demografiche (invecchiamento della popolazione, crollo delle nascite), ma dalla malvagità di qualche ministro di governi dell’austerità. E così via. Spesso nelle bufale ci sono elementi di verità. Ma è importante, se vogliamo capire l’economia del nostro paese e quella mondiale, saper distinguere questi elementi di verità dalle esagerazioni che vengono ad arte create da una martellante propaganda sui social e, sempre più, sui media tradizionali, per indirizzare l’opinione pubblica secondo strategie ben definite. Questo è quello che fa Carlo Cottarelli analizzando i pregiudizi e le fake news che inquinano il dibattito italiano, per separare quello che c’è di vero dalla propaganda e liberarci dallo sciame velenoso di idee sbagliate che si è diffuso negli anni dell’Italia “populista”. Senza dimenticare che esistono bufale più tradizionali, quelle dell’establishment, che pure sono fuorvianti. Il libro si chiude con un capitolo sulle “tecniche di disinformazione” perché, se si capisce come le bufale vengono preparate, diventa più facile non farsi prendere per il naso.







altre categorie


Censura (2)

Colonialismo e Post-Colonialismo (15)

Condizioni Economiche (90)

Costituzioni (8)

Educazione Civica e Cittadinanza (70)

Globalizzazione (33)

Governo (70)

Ideologie Politiche (236)

Libertà Politica e Sicurezza (126)

ONG (Organizzazioni Non Governative) (7)

Pace (21)

Politiche Pubbliche (398)

Procedure Politiche (115)

Pubblica Amministrazione e Affari Pubblici (50)

Relazioni Industriali e di Lavoro (17)

Relazioni Internazionali (182)

Riferimento (3)

Saggi (111)

Storia e Teoria (66)

ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€2,99


ezPrice
€6,99


ezPrice
€3,99




SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT