gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

LIBRERIA arrow FICTION arrow Una storia comune


Una storia comune
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


Una storia comun

Versione Digitale

Fazi Editore
ezPrice: €6,99



Autore: Ivan Gončarov

Editore: Fazi Editore


Una storia comune racconta le vicende di Aleksandr Aduev, un giovane romantico e sognatore che si trasferisce dalla provincia, dove la madre lo ha sempre coccolato, a San Pietroburgo a casa dello zio Pjotr, un pragmatico capitalista sposato con Lizaveta Aleksandrovna, una bellissima donna molto più giovane. Aleksandr crede nell’amore eterno, nell’amicizia indissolubile e soprattutto si reputa un grande poeta. Lo zio, uno dei caratteri più indimenticabili della letteratura di sempre, cerca di orientarlo verso una visione più realistica della vita. Il romanzo è una vicenda umoristica travolgente, una narrazione serrata intorno allo scontro di due mondi che sembrano in apparenza irriducibili. Il registro di Gončarov è la comicità: un’intelligenza che nasce da Puškin e continua in Gogol’ e negli altri grandi del suo tempo. Gončarov è il maestro di una verità che spesso dimentichiamo: la vita deve continuare a nutrirci con qualcosa di intangibile, qualcosa che soltanto il riso sa conservare nell’assurda idiozia delle nostre azioni. Scritto in prosa e versi e pubblicato nel 1847, è il primo libro di una trilogia (a cui seguono il celebre Oblomov e Il burrone). Dimenticato per oltre un secolo a causa della sua mancanza di impegno politico e sociale, il libro viene oggi riscoperto come un grande capolavoro della letteratura russa dell’Ottocento, al pari dei grandi Tolstoj, Dostoevskij, Leskov e Gogol’. «Solo con se stesso l’uomo si vede come in uno specchio: soltanto allora impara ad avere fede nella grandezza e nella dignità umana». «Una delizia, leggetelo tutti». Lev Tolstoj







altre categorie


Afro-Americana (11)

Antologie (vari autori) (48)

Avventure Uomini (52)

Azione e Avventura (139)

Biografica (177)

Brevi Racconti (autori singoli) (524)

Classici (849)

Crimine (309)

Cristiana (51)

Donne Contemporanee (165)

Ebrea (39)

Erotico (269)

Fantascienza (60)

Fantasmi (15)

Fantasy (326)

Fiabe, Fiabe Tradizionali, Leggende e Mitologia (107)

Gay (61)

Guerra e Militare (47)

Horror (71)

Legale (10)

Lesbiche (4)

Letterario (1245)

Medico (14)

Mistero e Investigativo (1026)

Occulto e Sovrannaturale (71)

Passaggio all'Età Adulta (112)

Patrimonio Culturale (34)

Politico (103)

Psicologico (378)

Racconti del Mare (50)

Religioso (57)

Romantico (8909)

Saghe (88)

Satira* (75)

Spionaggio (76)

Sport (42)

Storia Alternativa (21)

Storico (615)

Suspense (286)

Tecnologico (13)

Thriller (913)

Tie-In (8)

Umoristico (207)

Visionario e Metafisico (54)

Vita Familiare (212)

Vita Urbana (99)

Western (5)

ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€4,99


ezPrice
€4,99


ezPrice
€3,99


ezPrice
€14,99


ezPrice
€4,99


ezPrice
€4,99




SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT