Background Image
Previous Page  7 / 10 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 7 / 10 Next Page
Page Background

NOVEMBRE 2021 | UFO |

7

UFO NEWS

Ma è un tema che esiste. La

nostra costante missione è

provare a rispondere a queste

domande: chi c'è là fuori? Chi

siamo noi? Come siamo arri-

vati qui? Come siamo diven-

tati come siamo? Come ci sia-

mo sviluppati? Come ci siamo

civilizzati? E sono le stesse

condizioni là fuori in un uni-

verso che ha miliardi di altri

soli in miliardi di altre galas-

sie: è così grande che non rie-

sco a concepirlo". Poi le do-

mande hanno virato sulla ri-

cerca di vita intelligente da

parte della NASA e Nelson ha

confermato che è parte inte-

grante delle missioni esplora-

tive ora in atto, come ad

esempio quella su Marte. Allo

stesso tempo ha parlato di

crisi ambientale e del nostro

rapporto con il pianeta, di-

cendo che dovremmo ammi-

nistrarlo molto meglio ed es-

sere cittadini migliori, ag-

giungendo: "Lo stiamo rovi-

nando proprio nel modo in

cui ci trattiamo a vicenda".

Fonte:

https://futurism.com/

head-nasa-ufo-alien-techno-

logy, ottobre 2021

ANCORA SULL’IDEA

DI UN “UFOPORTO”

PER GLI ALIENI

I

l 3 febbraio 2021 il politi-

co italiano Alessandro Di

Battista si è opposto all'in-

gresso del Movimento 5 Stel-

le in un governo guidato dal-

l'ex presidente della BCE Ma-

rio Draghi. L'11 febbraio,

dopo il voto positivo sull'en-

trata nel governo Draghi del

Movimento sulla piattaforma

Rousseau, ha annunciato l'in-

tenzione di abbandonare il

movimento politico dopo ol-

tre 11 anni tra militanza e at-

tivismo. Il 22 febbraio Di Bat-

tista ha confermato di non es-

sere più iscritto alla piattafor-

ma Rousseau e al

M5S

.https://it.wikipedia.org/

wiki/Alessandro_Di_Battista -

cite_note-16

Il 30 ottobre 2021 a Siena ha

iniziato un nuovo tour "Su la

testa" di opposizione extra-

parlamentare al governo Dra-

ghi, la cui prima tappa è in-

centrata sul crack del Monte

dei Paschi di Siena.

La sua proposta del 2014,

nella scia del “Discoporto”

brasiliano realizzato a Barra

do Garças in Mato Grosso, di

costruire un “UFOporto”

dove invitare gli alieni a fare

la loro discesa fra noi non è

isolata, da quella avanzata a

suo tempo dal Movimento

Raeliano (oggi divenuto Reli-

gione Raeliana) di Claude

Vorilhon (al secolo Rael) alla

recente iniziativa della pitto-

resca “Autonomia Intergalat-

tica Interdimensionale” a

Grottaglie (2017).

Protagonista di una recente

vicenda analoga è stato an-

che uno svizzero, tale Werner

Jaisli. Il dettaglio strano è che

ha impiegato qualcosa come

11 anni per dare corso ai de-

siderata di chi gli aveva affi-

dato l’incarico: pare infatti

che il contatto telepatico ri-

salga al 2008. Ad ogni modo,

Jaisli si è messo di buzzo

buono e, con l’aiuto di un col-

laboratore (che sarebbe stato

a sua volta coivolto nel dialo-

go telepatico con le entità del

cosmo), ha realizzato qualco-

sa di imponente: uno spazio-

porto del diametro di 48 me-

Brasile: il “Discoporto” di Barra do Garças in Mato Grosso

L’”UFOporto” di Salta

Da tempo la Chiesa Raeliana propone la creazione di una Ambasciata extraterrestre con tanto di astroporto per gli UFO